Il dj suona? Breve saggio filosofico

Bentornati! L’estate purtroppo sta finendo, come ricordano i sempreverdi Righeira,estate che ricorderemo per i non troppi tormentoni musicali (un grazie però lo devo a Robin Thicke per gli sculettamenti osservati sulla sua canzone), ma per i tormentoni facebookiani come “E’ colpa di Gnassi”, per la scomparsa della nostra 9 bar e per il tentativo fortunatamente non andato a… Continua a leggere Il dj suona? Breve saggio filosofico

Il rosa mi fa schifo

Pensavamo di esserci liberati del concorso canino (nel senso zoologico non odontoiatrico) più famoso d’Italia dagli anni 50 a oggi. E invece no. Possiamo tirare un respiro di sollievo consapevoli che denaro pubblico non verrà più speso per appiccicare numeri su seni prosperosi e costumi da bagno scosciati. Per sorbirci capelli setosi, lacrime imbarazzanti e… Continua a leggere Il rosa mi fa schifo

Sushi

Sushi

Pubblicato
Etichettato come Strisce

Dante

Dante.

Pubblicato
Etichettato come Strisce

Violentati dalla paura

Questa volta care mie tre, fra lettrici e lettori, è stato davvero difficile impugnare la tastiera e riversare sulla pagina bianca delle riflessioni sensate sulla stereotipolandia che ci circonda. In questo numero vorrei trattare un tema molto delicato, ma di cui mi rifiuto di aver timore di parlare. Ogni volta che una donna viene violentata… Continua a leggere Violentati dalla paura

Perché scrivere un reportage di viaggio

Viaggiare: è una parola che contiene infinite sfumature che dipendono non solo dai luoghi che si attraversano, che inevitabilmente mutano durante il trascorrere del tempo, ma anche dagli occhi, dalle orecchie, dal naso, dalle mani, dal cuore e dalla mente che li percorrono e li vivono. C’è chi viaggia per rilassarsi, così sono state inventate… Continua a leggere Perché scrivere un reportage di viaggio